La tecnologia dedicata alla protezione della persona ha fatto passi da gigante. Ad oggi uno degli strumenti più utilizzati nelle case degli italiani è, non a caso, il famoso Salvavita Beghelli. Un nome ed una garanzia che nel corso degli anni ha salvato la vita a moltissime persone e non solo anziani come si potrebbe pensare. Questo dimostra quanto questo sistema di prevenzione e sicurezza sia davvero efficace e in questo articolo vogliamo dare il giusto spazio al nuovo modello che è da poco arrivato sul mercato.

I primi modelli di Salvavita Beghelli, come molti ricorderanno,  si rivolgevano principalmente alle persone anziane che vivevano da sole in casa. L’idea, al contempo semplice ma molto efficace, era quella di poter chiamare diversi numeri di parenti ed amici precedentemente memorizzati, premendo solo un tasto in caso di emergenza. Con l’evoluzione delle tecnologie costruttive e di sensori sempre più sensibili, è stato possibile creare una nuova versione del Salvavita Beghelli in grado non solo di svolgere la sua funzione principale, ma anche quella di prevenzione.

Con l’ausilio di particolari sensori infatti, il nuovo sistema è ora in grado di rilevare fughe di gas, incendi, allagamenti e addirittura effrazioni. L’idea è in sostanza quella di offrire una protezione a 360 gradi contro qualunque tipologia di incidente domestico. Questa evoluzione lo rende quindi indicato per qualunque fascia d’età, e per famiglie composto da un qualunque numero di persone, facendone un prezioso alleato per la sicurezza domestica.

Scegliere il nuovo Salvavita Beghelli significa pensare alla sicurezza di tutti i membri della tua famiglia e della tua casa. In più con un piccolo contributo mensile, potrai anche godere del servizio SOS Beghelli, che ti mette direttamente in contatto con il centro emergenze e ti invierà subito i soccorsi che ti servono.