Molti si chiedono quando sia meglio cominciare a fare sport: da bambini? Da adulti? Anche da anziani si può fare attività fisica? Queste sono solo alcune delle domande che i medici si sentono porre ogni giorno dai loro pazienti, ecco perché abbiamo deciso di dare qualche delucidazione in più in questo breve articolo.

Quando fare sport? L’ età giusta per cominciare

Forse il titolo che abbiamo scelto è un po’ ingannevole ma concedeteci questo piccolo scherzo che abbiamo voluto farvi. In realtà non esiste un’ età giusta per fare sport, perché l’attività fisica fa bene a prescindere dagli anni di una persona, con i dovuti accorgimenti del caso ovviamente.

L’unica fattore per cui è fondamentale tenere conto dell’ età è il tipo di allenamento che andremo ad effettuare. Di certo una persona over 65, non potrà sostenere i ritmi di un ventenne, ciò non di meno un’ attività fisica regolare, concordata con il proprio medico, ed eventualmente un personal trainer, può apportare enormi benefici per la salute.

Quando far fare sport ai bambini?

Lo sport non deve essere inteso solo come un beneficio per il fisico ma, soprattutto nel caso dei più piccoli, può essere un ottimo incentivo alla socializzazione. L’ età giusta per inserire un bambino nell’ ambito sportivo si aggira intorno ai 6-7 anni, quando insomma comincia ad andare a scuola.

Questo è il momento giusto per fargli fare lo sport che più lo attira, possibilmente di squadra. Imparerà così la collaborazione coi compagni, il rispetto dell’ avversario e la forza della coesione, tutte lezioni estremamente importanti. Attenzione però a non imporre la scelta della disciplina sportiva, lasciate che segua le sue inclinazioni.