Ti sei mai chiesto quali siano le posizioni del sesso migliori da provare col tuo partner? Vuoi sapere come far impazzire il tuo lui o la tua lei sperimentando e giocando con complicità? Allora questo articolo è perfetto per aiutarti a trovare nuove idee con cui potrete cimentarvi nei vostri incontri romantici.

Le posizioni del sesso migliori per Lei

L’ orgasmo femminile è difficile da raggiungere se non si sa bene come muoversi e se non vi è la giusta predisposizione mentale. Non è un caso che le donne, durante l’atto, raggiungano il culmine molto meno spesso degli uomini. Abbiamo quindi deciso di suggerirvi qualche interessante posizione del sesso per lei che vi aiuterà a raggiungere i punti giusti durante l’atto:

  • Altalena: Si tratta di una posizione in cui è la donna (che sta sopra in verticale ma rivolta di schiena) a guidare sia il ritmo dei movimenti che la profondità della penetrazione. In questa maniera potrà usare il membro del partner per “giocare” come più le piace;
  • Missionario: una delle più classiche ma anche fra le più efficaci se si è alla ricerca di una penetrazione profonda. Se alla vostra compagna piace questo tipo di stimolazione non abbiate paura di risultare “noiosi”, potreste sorprenderla;
  • Incudine: Una variante del missionario per raggiungere i punti più interni, portate le gambe della vostra compagna sulle spalle e fatela impazzire;
  • Cucchiaio: abbracciatevi distesi di lato, in questa maniera oltre alla normale penetrazione sarà possibile, con la mano, effettuare anche una stimolazione clitoridea.

Le posizioni del sesso migliori per Lui

Per gli uomini, raggiungere l’orgasmo è decisamente più semplice, non hanno bisogno di posizioni particolari né di una stimolazione particolare, ma sicuramente vi sono pose più efficaci di altre. Fra le migliori posizioni del sesso per fare l’amore non possiamo non citare la preferita da molti maschietti: la Pecorina.

Questa posa di apparente sottomissione, stimola la virilità di qualunque maschio ed è anche la più naturale nel mondo animale. Essa consente una penetrazione molto profonda e lascia ben esposto anche il sedere, che sembra essere una delle perversioni più frequenti negli uomini.