Fra qualche giorno cominceranno le trasferte natalizie fra amici, parenti e conoscenti. Ecco perché abbiamo pensato di darti un piccolo elenco di esercizi da fare dopo le feste per smaltire l’ inevitabile quantità di cibo che sarai costretta a mangiare. Niente di troppo faticoso tranquilla, solo lo stretto necessario per rimettersi in forma e bruciare qualche caloria!

Tornare in forma con gli esercizi dopo le feste

Sappiamo bene che in questo periodo dell’anno è difficile mantenere un peso forma accettabile. Vuoi le palestre chiuse, vuoi per l’ inevitabile pletora di cene a cui dovrai partecipare per non scontentare nessuno, qualche chiletto arriverà per forza.  

Tranquilla però, grazie agli esercizi per dopo le feste che si focalizzano principalmente sui salti, sarai in grado di riguadagnare una perfetta forma fisica con pochi minuti al giorno di attività. Vediamo dunque quali sono i 5 esercizi da fare in casa più efficaci:

  1. Saltare la corda: Questo è un ottimo esercizio di riscaldamento per prepararti alle attività successive. Comincia con calma, facendo ruotare la corda a velocità moderata e mantieni il ritmo per un minuto, riposati poi per un minuto. Aumenta l’ intensità della rotazione e prosegui per altri due minuti.
  2. Salti sul posto: Salta sul posto partendo da un posizione standard con braccia lungo i fianchi e gambe unite. Durante l’elevazione apri game e braccia a formare una X, risalta nuovamente per tornare alla posizione iniziale. Ripeti il tutto per un minuto senza fermarti, poi riposa un minuto e fai un’ altra sessione.
  3. Salti con ginocchia piegate: Cominciamo ad aumentare l’ intensità degli esercizi per dopo le feste partendo da una posizione standard con gambe allineate e braccia aperte verso l’esterno. Solleva una gamba piegandola a 90 gradi con la punta del piede rivolta verso il basso, nel mentre porta le mani sotto il ginocchio fino a toccarsi. Torna nella posizione standard e fai la medesima cosa con l’altra gamba. Ripeti fino a che non hai fatto 20 sollevamenti per gamba.
  4. Affondi Frontali: questo esercizio è consigliato particolarmente a chi vuole snellire le gambe ed i glutei. Tieni le gambe leggermente divaricate, fai un passo in avanti e piega il ginocchio fino a formare un angolo di 90 gradi. Mantieni tesa la gamba più arretrata e cerca di sfiorare quasi a terra col ginocchio. Fai 15 ripetizioni per gamba.
  5. Addominali: Ultimo ma non meno importante è il classico esercizio per l’addome. Scegli a piacere il tipo di stimolazione che ti piace in questo frangente, l’ importante è fare almeno 20 ripetizioni per trarre i maggiori benefici.