Prendersi cura dei capelli lunghi e trovare le acconciature giuste richiede tanta pazienza e dedizione, oltre ad una scelta mirata per prodotti specifici e tagli adatti al tuo viso. In questo breve articolo ti daremo qualche semplice consiglio da seguire per far crescere sani i tuoi capelli, e ti suggeriremo anche qualche acconciatura per i capelli lunghi fra le più alla moda.

Far crescere i capelli lunghi: semplici accorgimenti

Premesso che la velocità di crescita dei capelli è per lo più soggettiva, è interessante osservare come alcuni semplici accorgimenti possano aiutare enormemente ad incrementarne l’allungamento. Inutile dire che le acconciature che prevedono i capelli lunghi, richiedono anche un grosso impegno per mantenerle sempre al top, ma con un po’ di applicazione e buone abitudini si possono ottenere risultati ottimi.

Veniamo dunque ai consigli, che per inciso sono validi sia per i tagli lunghi maschili che femminili indifferentemente.

Lavaggio: La prima cosa che incide sulla crescita dei capelli è la frequenza dei lavaggi. Se il tuo obiettivo è avere capelli lunghi con acconciature particolari, allora dovrai ridurre le abluzioni ad essi destinati a massimo 2 alla settimana. Questo evita che prodotti troppo aggressivi possano in qualche modo compromettere la struttura del capello stesso.

Prodotti: Strettamente correlata al primo punto vi sono i prodotti per capelli. È sempre consigliabile infatti optare per Shampoo rinforzanti o che si adattino al tipo di cuoio capelluto, evitando prodotti troppo carichi di agenti chimici. Le maschere nutrienti sono invece qualcosa da tenere in seria considerazione e da usare regolarmente per nutrire la fibra del capello.

Spazzole: Pettinare i capelli lunghi con acconciature stravaganti è sicuramente d’effetto ma bisogna scegliere gli strumenti giusti. Le spazzole arrotondate, ad esempio, sono perfette per cambiare il movimento naturale delle doppie punte e limitarne i danni.

Tagli ed acconciature per i capelli lunghi

Il capello lungo richiede una spuntatina regolare ogni  mese e mezzo, due mesi, per “rinfrescare” lo stile del taglio e dare respiro alle lunghezze. Le acconciature per i capelli lunghi più in voga del momento si orientano principalmente sulla scalatura, in particolare su quelle che valorizzano ed aumentano di volume chiome rade o composte da capelli fini, e quelle che invece puntano ad dare movimento a chiome folte.

Le frangette possono essere portate sia molto corte che lunghe, gli estremi la fanno da padrone quest’ anno in termini di hairstyling. Per chi invece predilige acconciature per capelli lunghi e mossi, il trend è l’ intramontabile “beach wave” che uniscono uno stile delicato ad un tocco più glam.