Consigli ed esercizi utili per gli addominali

Prima di procedere nella stesura dell’articolo è necessario aprire una parentesi. Il mito secondo cui per avere una pancia piatta e addominali scolpiti basta fare esercizi addominali, è totalmente falso. L’accumulo di grasso sull’addome, i muscoli più o meno scolpiti eccetera, sono tutti codificati geneticamente, e dipendono principalmente dall’attività fisica, dal tipo di vita che si conduce e come abbiamo detto dalla genetica. Gli esercizi addominali servono non per dimagrire ma per rinforzare la parete addominale, consentendo quindi di avere una postura più corretta ed evitare alcune patologie come la lombalgia.

Premesso ciò possiamo dire che, secondo alcuni studi, esistono esercizi più efficaci di altri per lo sviluppo degli addominali. Come prima cosa scordatevi gli attrezzi che vi propongono nelle televendite, se volete agire efficacemente sul vostro addome, i migliori esercizi sono quelli a terra. In particolare la ricerca ha dimostrato che il più efficace è la cosiddetta “bicicletta” che vede l’atleta in posizione supina con le mani dietro la nuca e che durante la contrazione deve alzare una delle due gambe e toccare il ginocchio col gomito opposto, ginocchio destro gomito sinistro e così via.

In linea di massima comunque i migliori esercizi sono quelli che rispettano la funzione naturale dell’ addome ovvero l’espirazione. Per questo è molto importante capire come e quando espirare durante l’esercizio onde evitare sforzi inutili. Potete infatti cominciare ad espirare già all’inizio della contrazione per svuotare totalmente i polmoni ed evitare che il diaframma possa darvi fastidio.

Uno strumento che aiuta molto durante gli esercizi è la swiss ball che permette di distendere correttamente l’addome durante gli esercizi ed essendo instabile costringe il corpo a coinvolgere più muscoli per mantenere l’equilibrio.

Questi sono solo alcuni semplici consigli, è sempre meglio rivolgersi ad un personal trainer poichè ogni soggetto è diverso e di conseguenza anche i benefici degli esercizi saranno differenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *